Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Una bambina di 2 anni ha ordinato 31 hamburger di McDonald’s sul telefono della mamma; sembra avere zero rimpianti

Un bambino di 2 anni ha usato il telefono di sua madre per ordinare non meno di 31 cheeseburger di McDonald’s, riferisce CNN.
La mamma texana pubblicato una foto del piccolo bugger e dei 31 hamburger e ha rivelato di averli ottenuti tramite l’app di consegna di cibo DoorDash.
Parlando con CNNKelsey Golden, che lavora per una scuola, ha detto che mentre stava trasferendo alcune immagini dal suo telefono al suo computer, suo figlio di 2 anni Barrett le ha tolto il telefono.

Normalmente, al bambino piace vedere il suo riflesso nella fotocamera del telefono, ma questa volta il bambino si è comportato in modo diverso, premendo il display e facendo oscillare il telefono.

Poco dopo, Golden ha ricevuto una notifica che il suo ordine DoorDash stava impiegando più tempo del solito. Questo è stato sorprendente, dato che quel giorno non aveva ordinato nulla per i suoi due figli più grandi che andavano a scuola.

Tutto si è chiarito quando un’auto si è fermata davanti a casa sua e le ha regalato una grossa borsa McDonald’s con 31 hamburger. Fu allora che capì che Barret poteva aver fatto l’ordine. Il sospetto è stato confermato quando ha controllato il suo telefono.

Dal momento che la famiglia di Golden non è una grande fan dei cheeseburger, li ha regalati gratuitamente. L’avventura di Barrett le è costata $ 91,70, che includeva la mancia del 25%.

Il post è diventato virale e Barrett è stato invitato da McDonald’s, dove ha incontrato le mascotte dell’azienda e mangiato alcune pepite.

Incidenti come questo sono non inaudito. I bambini piccoli spesso ordinano cose accidentalmente mentre giocano con i telefoni e se hai bambini a casa e vuoi evitare che ti succeda, è meglio mettere il controllo genitori sul tuo telefono. Ad esempio, puoi impostare il tuo telefono in modo che richieda una password per effettuare acquisti. Se possiedi un iPhone, puoi impostare Apple Pay come metodo di pagamento predefinito, che utilizza Face ID per autenticare gli acquisti.