Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

TikTok cerca di proteggere la sicurezza della sua piattaforma statunitense

Con una mossa progettata per gestire le domande sull’archiviazione dei dati appartenenti agli utenti statunitensi di TikTok, si ritiene che l’app video in formato breve abbia completato la migrazione dei dati relativi ai suoi clienti statunitensi ai server di Oracle. Questa mossa potrebbe soddisfare le richieste delle agenzie di regolamentazione statunitensi che avevano dubbi sull’integrità dei dati raccolti sull’app.

La sconfitta elettorale di Trump contro Biden ha permesso a TikTok di rimanere fuori dalle mani delle società statunitensi

Come riportato da Reuters, questa mossa arriva un paio d’anni dopo che un pannello di sicurezza nazionale ha ordinato al genitore di TikTok ByteDance di disinvestire da TikTok per impedire al governo comunista cinese di raccogliere i dati degli utenti statunitensi. Ma quell’ordine non è mai stato completato dopo che Joe Biden ha sconfitto Donald Trump per vincere la presidenza degli Stati Uniti. Il comitato per la sicurezza nazionale, noto come Comitato per gli investimenti esteri negli Stati Uniti (CFIUS), continua a menzionare i suoi timori sulla sicurezza dei dati su TikTok.

Gli Stati Uniti si sono concentrati sugli sviluppatori di app e sulle informazioni personali su cui tengono d’occhio, in particolare i dati che appartengono al personale militare o dell’intelligence statunitense. Nel post del blog pubblicato venerdì, TikTok ha scritto di aver “archiviato a lungo i dati degli utenti statunitensi nei propri data center negli Stati Uniti e a Singapore. Nel post del blog, TikTok osserva che “il nostro data center della Virginia include controlli di sicurezza fisici e logici come l’ingresso gated punti, firewall e tecnologie di rilevamento delle intrusioni.”
TikTok ha aggiunto che “È anche importante mantenere le posizioni di archiviazione dei dati di backup per proteggersi da scenari catastrofici in cui i dati degli utenti potrebbero andare persi. La società ha aggiunto che “il nostro data center a Singapore funge da posizione di archiviazione dei dati di backup per i nostri utenti statunitensi”.

Potresti ricordare che Oracle era una volta una delle tre società americane coinvolte nelle trattative per l’acquisto della popolare app. Le altre due aziende includevano Microsoft e Walmart. I server proprietari di TikTok alla fine verranno eliminati e, come ha affermato la società, “Oggi, il 100% del traffico degli utenti statunitensi viene instradato verso Oracle Cloud Infrastructure. Utilizziamo ancora i nostri data center statunitensi e di Singapore per il backup, ma mentre continuiamo il nostro lavoro, prevediamo di eliminare i dati privati ​​degli utenti statunitensi dai nostri data center e di passare completamente ai server cloud Oracle situati negli Stati Uniti.

TikTok mira a rimuovere ogni dubbio sulla sicurezza dei data center utilizzati negli Stati Uniti

TikTok ha anche istituito un team dedicato alla sicurezza dei dati negli Stati Uniti noto come “USDS” per fungere da gatekeeper per le informazioni degli utenti statunitensi. Il team USDS cerca di proteggere i dati raccolti dagli utenti statunitensi. “Sappiamo di essere tra le piattaforme più esaminate dal punto di vista della sicurezza e miriamo a rimuovere ogni dubbio sulla sicurezza dei dati degli utenti statunitensi”, ha affermato la società di social media. “Ci dedichiamo a guadagnare e mantenere la fiducia della nostra comunità e continueremo a lavorare ogni giorno per proteggere la nostra piattaforma e fornire un’esperienza sicura, accogliente e divertente per la nostra comunità.

La segretaria del Dipartimento del Commercio Gina Raimondo ha affermato l’anno scorso che l’amministrazione è “molto seria nel proteggere i dati degli americani”, ma ha criticato l’approccio di Trump. “Eseguire un ordine esecutivo senza senso su TikTok non è il modo per forzare il cambiamento sulla piattaforma”, ha affermato Raimondo.