Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Questa funzione incredibilmente utile di iOS 16 potrebbe farti risparmiare tempo e impedirti di impazzire

Ci sono molti grandi nuove funzionalità e importanti miglioramenti per cui amare il futuro aggiornamento del software di Apple iPhone da 8 a 13, ma se sei mai stato sull’orlo di un esaurimento nervoso da un CAPTCHA inutilmente complicato, potresti effettivamente apprezzare un po’ di iOS 16 in più rispetto al tuo “reinventato” blocco schermo o alla modalità di messa a fuoco notevolmente migliorata.

Svelato con molto clamore alla Worldwide Developers Conference (WWDC) del 2022 un paio di settimane fa, l’ultima versione di iOS non è stata completamente dettagliata sul palco virtuale di Cupertino, lasciando gli sviluppatori a scoprire… cose interessanti con ogni nuova beta.
Anche se siamo ancora su una build beta 1 (non pubblica), la gente con gli occhi d’aquila di XDA ha notato un’opzione precedentemente non segnalata nel sottomenu Password e sicurezza della sezione ID Apple nell’app Impostazioni durante il fine settimana.
Questa funzionalità è in qualche modo chiamata genericamente “Verifica automatica” e, come spiegato nella sua descrizione ufficiale, il suo obiettivo è consentire agli utenti di iPhone di “bypassare i CAPTCHA nelle app e sul Web”. Apparentemente abilitata per impostazione predefinita, l’opzione può ovviamente essere disabilitata con pochi tocchi, ma se funziona come pubblicizzato, non pensiamo che nessuno vorrà mai farlo.

Nonostante tutti i progressi tecnologici in generale e i miglioramenti dell’IA in particolare dell’ultimo decennio circa, i CAPTCHA sembrano essere in qualche modo regrediti con il tempo, diventando più contorti e, siamo sinceri, fastidiosi mentre cercano goffamente (e spesso inefficientemente) di raccontare computer e umani a parte.

Se hai mai passato più di un paio di secondi a chiederti se un quadratino con un puntino rosso su di esso conta come l’immagine di un semaforo o se è un autobus o un camion raffigurato in una foschia assoluta all’angolo lontano di una strada, sembra Apple vuole semplificarti la vita.

Ovviamente, resta da vedere come questa tecnologia funzionerà effettivamente nel mondo reale (online) in autunno e quanti siti Web e app consentiranno ai computer di Apple di fingere di essere umani per tuo conto. Dopotutto, i CAPTCHA (teoricamente) esistono per motivi di sicurezza piuttosto che per testare la tua sanità mentale e pazienza, come il più delle volte potrebbe sembrare per il normale utente iOS, Android, Windows o Mac.

A proposito, il Apparentemente la funzione di verifica automatica funziona il primo Anche iPadOS 16 e macOS Ventura in versione beta oltre a iOS 16, il che naturalmente ci rende molto più entusiasti di dire addio (multipiattaforma) ai “test di Turing pubblici completamente automatizzati per distinguere i computer dagli esseri umani”. Desideri non mancare!