Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Nokia Lumia regge nel 2022… per niente? Ritorno al passato di Windows Phone!

Sono passati 10 anni… Android 4 e iOS 6 su iPhone 5 sono l’attuale, ma fanculo, perché ero innamorato di Windows Phone. E se volevi un Windows Phone, dovevi acquistare un Nokia Lumia.

È difficile credere che Android e iOS non fossero gli unici campi di smartphone che avevamo nel 2012. Windows Phone era una terza opzione legittima con cui andare, anche se non è mai stata così grande come le altre due. Non ho mai avuto tante app, non ho mai avuto una grande adozione da parte degli utenti… Ma è stato così promettente e attraente per me.

Quindi, quando ho finito di usare il mio primo telefono Android che odiavo, ho deciso che era ora di acquistare un Lumia, soprattutto dopo aver assistito ad alcuni eventi impressionanti che lo hanno promosso. Principalmente l’evento Nokia Lumia 800 Deadmau5 a Londra, a cui ho partecipato. Era malato, dai un’occhiata:

Anche prima di questo evento promozionale esaltato, sapevo che Windows Phone mi piaceva molto, a causa dell’interfaccia utente (UI). Era così carino e minimalista, così senza tempo!

Nel frattempo, all’epoca sia Android che iOS mi sembravano piuttosto terribili. E mentre quei due hanno impiegato un po’ di tempo per diventare esteticamente piacevoli come lo sono oggi, di nuovo, Windows Phone ha avuto un aspetto senza tempo sin dall’inizio. Quindi ho voluto provarlo.

Ecco il problema però: ero un ragazzo al verde, quindi niente Lumia 800 per me. Invece, sono andato al negozio e ho comprato il Lumia economico più nuovo che c’era, ed era il Nokia Lumia 510. Era appena uscito ed è stato il mio unico telefono per i sei mesi successivi.

Diamo un’occhiata a te e a me di come regge questo smartphone economico Windows Phone 7.8 oggi, 10 anni dopo…

L’interfaccia utente senza tempo di Windows Phone regge anche oggi

Prima di tutto, lo schermo da 4 pollici del Lumia 510 ha un bell’aspetto anche oggi ed era ancora più impressionante nel 2012. Questo è un telefono economico! Altri telefoni che possedevo in precedenza avevano angoli di visualizzazione dello schermo terribili e sbavature della retroilluminazione, ma questo… così buono. E ancora: è un telefono economico, nientemeno!

Certo, dal momento che il nero è il colore dominante dell’interfaccia di Windows Phone, ha senso che la retroilluminazione del display non debba sanguinare come diamine. Ma ecco la sorpresa principale: si tratta di un display TFT, una tecnologia non proprio famosa per gli ottimi angoli di visuale e i neri come la pece. Eppure allora questo schermo avrebbe potuto facilmente indurmi a credere che fosse OLED. forse lo sto vendendo un po’ troppo…

Anche i vivaci colori primari di Windows Phone risaltano bene. Ogni app nella schermata iniziale risiede all’interno di un riquadro, mentre il resto delle tue app è a portata di mano, disposte ordinatamente in verticale, in ordine alfabetico. È tutto così semplice! E carina.

Per il gusto di farlo, andiamo su “Impostazioni” > “Informazioni”, così possiamo vedere su quali specifiche stava correndo questa potente bestia.

E… Abbiamo 256 megabyte di RAM, 2,88 GB di spazio di archiviazione e, per finire, il telefono è bloccato su Tesco, quindi non potrei mai regalarlo a una persona anziana o a un bambino con cui usarlo la loro carta SIM.

L’App Store è una vasta terra desolata… proprio come era ai suoi “primi”

L’app store si chiama in realtà Marketplace, il che ha senso, perché non sono solo app e giochi, ma anche un posto dove trovare musica. Ricordi Zune? Il tentativo di Microsoft di sfidare iPod e iTunes? I lettori multimediali Zune non hanno mai preso piede, ma puoi ancora vedere il nome Zune qua e là. In realtà, qui.

Bene, la sezione “nuove uscite” è vuota, così come gli “album migliori”, ma abbiamo una canzone del 2016 nella sezione “in primo piano”, tra le altre due. Ciò potrebbe suggerire che sette anni fa sia stata l’ultima volta che qualcuno è stato assunto per presentare musica qui.

Certo, non sono riuscito a far funzionare molto bene il WiFi. Ho provato tre hotspot in due posizioni diverse: niente Internet. Quindi forse il Marketplace non è stato in grado di aggiornarsi correttamente. La home page di Google si è aperta brevemente alcune volte, ed è stata tutta la navigazione sul Web che sono riuscito a uscire da questo telefono nel 2022.

Ottima durata della batteria, questo telefono mi ha fatto passare molto…

Mentre mi sento come il mio La durata della batteria di iPhone 12 mini si esaurisce prima ancora che io abbia il tempo di battere le palpebre, il buon vecchio Lumia 510 è ancora un vero campione della batteria fino ad oggi.

E ai suoi tempi d’oro ricordo con affetto che mi durò un’intera giornata di lavoro e alcuni, a meno che la navigazione GPS non fosse attiva. E avevo bisogno di quella nuova e innovativa funzionalità GPS per trovare un hotel a Londra una volta. Per fortuna l’ho fatto prima che la batteria si esaurisse.

Ma con l’uso occasionale, il Lumia 510 ha sempre fornito un’intera giornata di autonomia della batteria. Ad esempio, consegnavo giornali mentre ascoltavo musica su questo telefono ogni singolo giorno, per almeno 8 ore di fila.

Ho parlato anche al telefono! Quella era un’altra novità all’epoca: chiedere al mio telefono di chiamare qualcuno per me o scrivere un messaggio di testo, e lo faceva completamente a mani libere. So che ora è una cosa banale, ma allora i comandi vocali erano fantastici, nuovi ed eccitanti per me.

Questo telefono non ha mai effettivamente ricevuto Cortana, però. L’assistente virtuale di Microsoft è uscito solo per i dispositivi Windows Phone 8 e questo telefono, nonostante fosse nuovo di zecca quando l’ho acquistato, è stato immediatamente abbandonato da Microsoft. Nessun aggiornamento software, lasciato su Windows Phone 7.8 per sempre.

Quindi io, il consumatore, non mi sentivo supportato da Microsoft, proprio come probabilmente ha fatto Google, lo sviluppatore, come parleremo in seguito…

Non c’era nemmeno un’app YouTube! Google e Microsoft rinforzati

Quindi sì, la situazione delle app su Windows Phone era piuttosto brutta, soprattutto dopo Google ha rimosso la sua popolarissima app YouTube dal Marketplace di Windows Phone… due volte. Entrambe le volte Google non è soddisfatto di Microsoft; come non ha mai reso gli “aggiornamenti del browser necessari per consentire un’esperienza YouTube completa” di Windows Phone.

Quindi Microsoft si è sparata un colpo ai piedi, ecco, ed è in parte responsabile del fatto che Windows Phone non abbia mai ricevuto molte delle app davvero popolari. Non sono stati solo gli sviluppatori a rifiutarsi di trasferire le loro app su Microsoft Phone, perché l’adozione da parte degli utenti non è stata eccezionale come su Android e iPhone. Windows Phone è appena rimasto indietro rispetto ad Android e iOS dal punto di vista tecnico, come sembrava.

In ogni caso, non avere YouTube all’epoca era piuttosto ridicolo, dal momento che era già uno dei siti Web più famosi al mondo e il mio sito di social media (-ish) più visitato. Anche Instagram, che è apparso su Windows Phone solo brevemente anni dopo, nel 2016.

Quindi cosa potresti fare tu, l’utente, se volessi YouTube, Instagram o qualsiasi altra cosa popolare del genere, ma non sei abbastanza fortunato da possedere un iPhone o un telefono Android?

Dovevi addentrarti nel mondo profondo, oscuro e spaventoso delle app di terze parti… App realizzate da piccoli sviluppatori, di solito di qualità discutibile, che pretendevano di offrirti l’esperienza di YouTube o Instagram, ma spesso in realtà erano solo semplici browser web in esecuzione le pagine mobili di YouTube o Instagram… Dovevi pagare per utilizzare quelle che in realtà sono app gratuite su Android e iPhone, con il vantaggio in più di preoccuparti che lo sviluppatore sconosciuto su cui facevi affidamento stesse rubando le password del tuo account.

Cosa sta facendo Microsoft oggi? Telefoni Android a doppio schermo

Fino a poco tempo sembrava che Microsoft avesse rinunciato agli smartphone, dopo che l’intero calvario Nokia Lumia / Windows Phone alla fine è fallito. Ma, recentemente, la società dietro Windows è tornata in voga, con un telefono Android a doppio schermo: il Microsoft Surface Duo e, ancora più recentemente, il Duo 2.

Ovviamente, Microsoft non sembra più avere alcuna speranza di sfidare Android e iOS con il proprio sistema operativo del telefono, come è ragionevole. Quindi i suoi nuovi smartphone funzionano, ovviamente, con Android, con un Microsoft Launcher in cima.

Ora, quei telefoni sono piuttosto costosi e sono disposto a scommettere che nessuno di voi legge questo, dal momento che non sono nemmeno esattamente popolari, ma come qualcuno che ama i dispositivi unici e diversi (diciamo, il Galaxy Z Fold 3), sto facendo il tifo per Microsoft su questo. Spero che non si arrenda così rapidamente come ha rinunciato al Lumia 510.

Ti senti già nostalgico?

So di esserlo. Ma sai una cosa? Puoi alimentare ancora un po’ la tua nostalgia facendo sembrare il tuo attuale telefono Android un Windows Phone. Ci sono innumerevoli lanciatori nell’app store di Android che mirano a far sembrare la schermata iniziale una schermata iniziale di Windows Phone, con i riquadri e tutto il resto. E quelli sono in circolazione da oltre un decennio, ancora in azione oggi.

Quindi possiamo essere sicuri che il marchio Nokia Lumia e l’aspetto di Windows Phone sono ancora molto amati. Spero che ti sia piaciuto questo sguardo a quello che era l’unico vero sfidante di Android e iOS nei loro primi giorni. In esecuzione su un Nokia Lumia 510 del 2012 davvero pulito, minuscolo, carino ed economico.

Avremo mai un nuovo sistema operativo del telefono per sfidare di nuovo Android e iOS? Non sembra proprio plausibile… Cosa ne pensi?

Inoltre, hai qualche tuo caro ricordo Lumia da condividere con noi?