Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

L’aggiornamento One UI 5.0 di Samsung potrebbe apportare importanti miglioramenti alle animazioni dell’interfaccia utente

Samsung ha introdotto una serie di miglioramenti visivi con il rilascio ufficiale di One UI 4.0 il 6 dicembre 2021. Alcuni di quelli più visivi includevano una tavolozza di colori ridisegnata che utilizzava il linguaggio di progettazione Material You di Android 12, oltre a un nuovo look per i widget.

Il prossimo importante aggiornamento software in linea, ovviamente, è One UI 5.0. Proprio come l’anno scorso, Samsung dovrebbe rilasciare la nuova versione contemporaneamente a quella di Google Esce Android 13. C’è ancora un bel po’ di tempo prima che arrivi quel giorno, ma nonostante ciò, la gente a Sam Mobile sono riusciti a mettere le mani su alcuni dettagli di One UI 5.0.

La One UI 5.0 di Samsung potrebbe portare animazioni più fluide

I telefoni Samsung Galaxy vantano splendidi display, molti dei quali ora offrono frequenze di aggiornamento elevate. Ciò fa sembrare che tutto sullo schermo si muova più agevolmente, con il risultato finale che è una piacevole esperienza visiva per l’utente. Con One UI 5.0, Samsung starebbe lavorando per migliorare notevolmente le velocità di animazione durante la navigazione nell’interfaccia utente del telefono. Questo, a sua volta, renderebbe quella sensazione di fluidità ancora maggiore per l’uso quotidiano. Non importa quanto sia veloce uno schermo, bastano pochi casi di balbuzie o lag per rovinare quell’esperienza senza interruzioni.

Ci aspettiamo che Samsung annunci la One UI 5.0 e tutte le novità che porterà in tavola ad ottobre, quando il gigante tecnologico sudcoreano terrà probabilmente l’evento della Developers’ Conference.

La prima versione beta pubblica di One UI 4.0 è stata rilasciata a settembre, il che ci porta a pensare che un arco di tempo simile potrebbe applicarsi anche a One UI 5.0. Molto probabilmente, proprio come l’anno scorso, i primi dispositivi che riceveranno il software più recente sono la serie “S” di punta dell’azienda: la Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra.