Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Il sensore d’immagine da 200 MP di Samsung, da utilizzare nel Motorola Edge 30 Ultra, protagonista di un nuovo video

L’ISOCELL HP1 è un sensore di immagine da 200 MP che debutterà il mese prossimo sul Motorola Edge 30 Ultra

Circa una settimana fa Samsung ha rilasciato un video che rivela di cosa è capace ISOCELL HP1. La clip di 83 secondi è stata vista 3,2 milioni di volte. A proposito, Samsung vuole che tu sappia che “Il dispositivo mobile e l’interfaccia utente raffigurati sono creazioni fittizie. Non è prevista alcuna simulazione di prodotti reali”. In altre parole, i telefoni e il sistema operativo che vedete nel video non sono reali e non rappresentano alcun dispositivo o software Samsung attuale o in arrivo.
Secondo SAMSUNGla sinossi della storia dietro il video è che “gli ingegneri del sensore di immagine di Samsung Electronics hanno accettato una sfida ardua. Stanno cercando di stampare un’immagine scattata con il sensore di immagine mobile da 200 megapixel (MP) di ISOCELL su un’enorme tela misura 28 metri di larghezza per 22 di altezza (la foto è stata scattata utilizzando una tavola di prova), ovvero una volta e mezzo le dimensioni di un campo ufficiale NBA.
Nel cuore della città, la tela si spiega mostrando l’immagine mozzafiato del gatto con l’iconico Logo Samsung nell’angolo in alto a destra, e in basso puoi vedere la scritta “Captured by ISOCELL”. Quindi, esattamente come è nata questa sfida? Minhyuk Lee, un ingegnere del Sensor Solutions Team presso il System LSI Business di Samsung”, ha spiegato: “Mi sono sempre chiesto quanto potresti arrivare quando si tratta di stampare un’immagine da 200 MP”.

Lee ha continuato aggiungendo che “per quanto emozionante sia stata, la sfida è stata impegnativa, poiché questa era la prima volta che mostravamo la qualità di un sensore di immagine che deve ancora essere adottato negli smartphone”. Il team osserva: “Scegliere un gatto come soggetto è stata una decisione difficile. Ci ha dato molti ostacoli da superare, come catturare un soggetto così attivo con una lavagna di prova. Tuttavia, il team ha concluso che il soggetto dovrebbe essere qualcosa che metteva in mostra un alto livello di dettaglio e allo stesso tempo era un soggetto fotografico popolare”.

Scattare una foto con un sensore di immagine da 200 MP consente di ingrandire una foto senza perdere la qualità dell’immagine

Sostenendo la sua opinione, il fotografo Hyunjoong Kim ha dichiarato: “Non potevo credere ai miei occhi quando ho visto l’immagine grezza ingrandita al 100%. Sono rimasto davvero sbalordito dal grado di dettaglio. In quel momento, ho conosciuto tutti i pregiudizi che avevo in precedenza, per quanto riguarda la fotografia da smartphone, era stato smentito”. La tela era composta da 12 pezzi separati di tessuto, ciascuno del peso di 2,3 metri di lunghezza (circa 7 piedi e mezzo ciascuno) che sono stati cuciti insieme.

L’immagine del gatto è stata trasportata utilizzando un camion e una gru è stata utilizzata quando è arrivato il momento di dispiegare la foto sul lato di un edificio. Una volta completato il compito, il capo progetto di Samsung ha osservato: “Quando l’immagine è stata spiegata per la grande rivelazione, la sua vera enormità mi ha davvero colpito, e non solo per le sue dimensioni reali. Nel momento in cui ho assistito ai 200 milioni di pixel che ritraggono il lo straordinario dettaglio degli occhi e della pelliccia del gatto, sono stato sopraffatto da tutto lo sforzo che era stato dedicato allo sviluppo di questo prodotto finale”.

La creazione di un sensore di immagine da 200 MP non è stato un progetto intrapreso da Samsung solo perché si poteva fare. Kaeul e Minhyuk Lee di Samsung hanno affermato che “Il vantaggio finale del sensore di immagine da 200 MP è quello di consentire agli utenti di acquisire un’immagine che può essere ingrandita e ritagliata senza compromettere la qualità dell’immagine. Il sensore di immagine da 200 MP diventerà presto la soluzione ottimale per 8K registrazione video.”

E se tutto andrà come previsto, i consumatori potranno provare per la prima volta a utilizzare una fotocamera supportata dal sensore di immagine da 200 MP di Samsung quando il Motorola Edge 30 Ultra verrà rilasciato il mese prossimo.