Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Guarda il design familiare e la scheda tecnica completa della seconda e ultima ammiraglia di OnePlus del 2022

OnePlus ci ha sicuramente tenuto all’erta da allora è diventata ufficialmente una sussidiaria di Oppo, rivedendo notevolmente il suo tradizionale programma di lancio del prodotto per spremere più mid-range a marchio Nord di quanti ne abbiamo il tempo di menzionare qui mentre inspiegabilmente tiene a bada il potenza globale di 10 Pro e ancora più inspiegabilmente “omettendo” del tutto il suo sapore di vaniglia.

A quanto pare, sia Steve Hemmerstoffer che Max Jambor potrebbero rivelarsi (almeno in parte) corretti nelle loro previsioni (ipotesi?), poiché è probabile che OnePlus 10 e 10T 5G siano ora lo stesso dispositivo.

Il design è comunque più importante del nome

Il modulo della fotocamera posteriore, per prima cosa, si distingue occupando l’intera larghezza del telefono di fascia alta non ancora annunciato, per non parlare del fatto che sposta la segnaletica Hasselblad dal lato sinistro a quello destro (per qualche motivo) mescolando anche i tre sensori di imaging e il flash LED.

Quindi hai uno schermo piatto che misura presumibilmente circa 6,7 ​​pollici di diagonale al posto del display AMOLED curvo del Pro che sembra essere alto a 6,7 ​​pollici da solo, oltre a un perforatore centrato anziché in alto a sinistra, e purtroppo , nessun pratico cursore di avviso trovato accanto o di fronte al tasto di accensione e ai pulsanti del volume di OnePlus 10 o 10T.

Per quanto riguarda il nome di marketing finale, Yogesh Brar, che ha fornito questi rendering e le informazioni che descriveremo in dettaglio di seguito alle persone di onsitego, non ha opinioni da condividere al momento, “lasciando al marchio” decidere quale strada percorrere alla fine.
Se ce lo chiedi, ha molto più senso rilasciare questo ragazzaccio come OnePlus 10T 5G sei, sette o nove mesi dopo il 10 Pro invece di optare per un semplice Nome di OnePlus 10 che potrebbe sembrare obsoleto per alcuni potenziali acquirenti che non seguono le notizie sulla tecnologia mobile in modo molto religioso.

Ecco le (presunte) specifiche per intero

  • Schermo AMOLED da 6,7 ​​pollici con risoluzione FHD+ e supporto per frequenza di aggiornamento di 120 Hz
  • Processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1
  • Fotocamera principale da 50 MP con OIS
  • Sparatutto ultragrandangolare secondario da 16 MP
  • Obiettivo macro da 2 MP
  • Fotocamera selfie da 32 MP
  • Batteria da 4.800 mAh
  • Capacità di ricarica rapida da 150 W
  • OxygenOS 12 basato su Android 12
  • Lettore di impronte digitali in-display
  • Altoparlanti stereo
  • Configurazioni di archiviazione da 128 e 256 GB
  • Opzioni da 8 e 12 GB di RAM
Che alla fine si chiamerà OnePlus 10 o 10T, questo pezzo grosso suona (e sembra) come un contendente decisamente degno per il titolo di miglior telefono Android nel 2022 sulla base di queste specifiche, la maggior parte delle quali ora sono verificate da due fonti altrettanto credibili.

Stiamo ovviamente guardando una versione meno avanzata (e meno costosa) di OnePlus 10 Pro qui con un display a bassa risoluzione, fotocamere molto meno impressionanti, batteria leggermente più piccola e, presumibilmente, nessuna tecnologia di ricarica wireless al seguito.

Ma che ci crediate o no, i futuri acquirenti di OnePlus 10/10T potrebbero ottenere un bel po’ di potenza in più grazie a un aggiornamento Snapdragon 8+ Gen 1 SoC (e non un MediaTek Dimensity 9000 che è stato presumibilmente considerato per un po’ di tempo), oltre a una ricarica significativamente più veloce.
Stavamo parlando il tipo di tecnologia di ricarica rivoluzionaria che potrebbe riempire il serbatoio del tuo telefono dallo 0 al 100 percento in pochi minuti, e se questa cosa mantiene il prezzo iniziale di $ 700 circa del non-Pro dell’anno scorso OnePlus 9 5G, possiamo vederlo battere il botteghino globale in appena un mese o due.