Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Attenzione, udibile; Spotify proverà a conquistare il mercato degli audiolibri

Audible, dovresti iniziare a prepararti per una seria competizione perché Spotify è ansioso di conquistare anche il mercato degli audiolibri. Sì, come affermato fermamente dal servizio di streaming Giornata degli investitori 2022d’ora in poi, uno dei suoi obiettivi principali sarà aumentare la propria quota nel mercato degli audiolibri.

Il CEO di Spotify, Daniel Ek, ha dichiarato che la dimensione globale del mercato dei libri è di circa $ 140 miliardi, con gli audiolibri che detengono solo una quota di mercato del 6% -7% circa. Ma, nei mercati in cui gli audiolibri sono più popolari, rappresentano circa il 50% del mercato. Inoltre, la categoria degli audiolibri cresce del 20% ogni anno. Questo è il motivo per cui, secondo Ek, l’industria degli audiolibri è una “opportunità annuale di $ 70 miliardi di dollari” per Spotify per espandersi e “alla fine competere”.

Nir Zicherman, capo di Spotify per Audiolibri e Gated Content Vertical, ha affermato che un’espansione nel mercato degli audiolibri “presenta un’opportunità davvero unica” per “espandere drasticamente” quel settore e per “introdurre gli ascoltatori di musica e podcast in tutto il mondo agli audiolibri”.

Zicherman ha aggiunto che Spotify sarà presto un luogo dove potrai acquistare e ascoltare i tuoi audiolibri preferiti direttamente sulla piattaforma. Questa offerta, come ha affermato, raggiungerà il pubblico globale di Spotify di oltre 422 milioni di utenti.

Attualmente puoi ascoltare gli audiolibri su Spotify, ma fino a poco tempo fa non sembravano una priorità così grande per il servizio di streaming. Tuttavia, nel 2021, Spotify ha acquistato la piattaforma di audiolibri Findaway, il che implica che potrebbe prendere in considerazione l’espansione anche in quel segmento. Il servizio di streaming è convinto di poter non solo far crescere l’industria degli audiolibri, ma anche innovarla in modo significativo e persino trasformarla. Se Spotify sarà in grado di fare ciò che dice, solo il tempo lo dirà, ma sembra sicuramente promettente.