Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Apple WWDC 2022: cosa aspettarsi e come assistere alla presentazione di iOS 16

La Worldwide Developer Conference di Apple, o semplicemente WWDC 2022, prende il via lunedì 6 giugno con un keynote in cui ascolterai il dirigente Tim Cook e ci aspettiamo di vedere iOS 16, così come le ultime versioni di Mac OS, Watch OS e Sistema operativo iPad. È tutto un segreto, ma sono circolate voci sul fatto che Apple sveli anche i nuovissimi Macbook, quindi siamo curiosi di vedere se ciò accadrà.

Anche se il WWDC 2022 sarà ancora un evento interamente virtuale, Apple ospiterà un keynote party all’Apple Park per un gruppo selezionato di sviluppatori e studenti.
Puoi guardare il live streaming della WWDC 2022 proprio sopra, che inizierà lunedì 6 giugno alle 10:00 Pacific Time o alle 7:00 Eastern. Non dimenticare di impostare un promemoria per seguire l’evento dal vivo mentre accade.

Quando è il WWDC 2022?

  • Keynote del 6 giugno
  • 6-10 giugno 2022 Conferenza degli sviluppatori

La WWDC 2022 si terrà nel periodo dal 6 al 10 giugno e il keynote in cui verranno presentati i nuovi prodotti e servizi Apple più interessanti si terrà il 6 giugno quando “oltre alla conferenza online, Apple ospiterà una giornata speciale per sviluppatori e studenti all’Apple Park per guardare insieme il keynote e i video sullo stato dell’Unione, insieme alla community online.” Non è un evento interamente di persona, ma è un inizio, dopo due anni di sessioni del WWDC sulla pandemia.

Come guardare il WWDC 2022 di Apple

Abbiamo incorporato il live streaming di YouTube proprio all’inizio di questo articolo

Apple trasmetterà in streaming il keynote del WWDC 2022 in diretta e, come al solito, potrai guardarlo su YouTube, Apple.com e Apple TV.

Secondo Susan Prescott, Vice President Worldwide Developer Relations and Enterprise and Education Marketing di Apple:

Cosa aspettarsi al WWDC 2022

iOS 16

  • Schermata di blocco sempre attiva?
  • Nuovo sistema di notifica e interfaccia senza notch

Apple ha iniziato a testare l’aggiornamento di iOS 16 in vista della WWDC 2022, ma per qualche motivo i primi riferimenti alle visite dai dispositivi che lo eseguono ora sono apparsi molto più tardi rispetto a quelli su iOS 15, per non parlare delle precedenti edizioni di iOS.

Apple dovrà riorganizzare un po’ l’interfaccia di iOS 16 per tenere conto dei modelli di iPhone 14 Pro che dovrebbero arrivare senza notch ma con un foro e un ritaglio a forma di pillola che ospiterà i componenti Face ID e la fotocamera selfie . Potrebbero anche esserci nuove risoluzioni del display e una serie di nuovi elementi visivi dell’interfaccia per tenere conto dell’aumento dello spazio sullo schermo sul ritaglio dell’iPhone 14, quindi Apple potrebbe prendersi il suo tempo per sviluppare iOS 16 per adattarsi a tutte quelle modifiche ai componenti e prendere bene approfittane anche tu.

Mark Gurman di Bloomberg, tuttavia, ha affermato che il prossimo aggiornamento di iOS 16 ha il nome in codice Sydney e non avrà alcuna importante riprogettazione dell’interfaccia, ma lo definisce comunque un importante aggiornamento perché la nuova versione dovrebbe presentare altri miglioramenti significativi, “incluso un aggiornamento alle notifiche e nuove funzionalità di monitoraggio della salute.” Di recente abbiamo sentito parlare di una nuova opzione di blocco schermo sempre attiva che potrebbe essere abilitata con iOS 16.

watchOS 9

  • Nuove funzionalità di monitoraggio della salute e fitness

Quelle presunte funzionalità di monitoraggio della salute in iOS 16 saranno in realtà un legame con le nuove funzioni watchOS 9 che consentiranno alla serie Apple Watch 7 di eseguire alcune nuove importanti letture di monitoraggio della salute e della forma fisica, anche se il monitoraggio della pressione sanguigna potrebbe essere stato posticipato al 2024.

iPadOS 16

  • Nuove funzionalità multitasking di iPadOS 16

In iPadOS 16, si dice che Apple introduca nuove importanti funzionalità multitasking poiché i nuovi iPad stanno diventando sempre più potenti grazie ai processori della serie M e tutto il resto e possono gestire tutte le app professionali a tutti gli effetti che Apple lancia sulla loro strada, quindi ” D è necessario che anche le funzioni dell’interfaccia corrispondano.

Nuovi MacBook Pro, MacBook Air e l’aggiornamento per MacOS 13

Apple dovrebbe annunciare anche un nuovo MacBook Air e MacBook Pro al WWDC 2022, insieme all’aggiornamento di MacOS 13, poiché la stessa Apple afferma che “Il WWDC22 presenterà le ultime innovazioni in iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS, offrendo agli sviluppatori l’accesso agli ingegneri e alle tecnologie Apple per imparare a creare app rivoluzionarie ed esperienze interattive.”

Alcuni importanti leaker hanno suggerito che Apple avrà finalmente un successore di MacBook Air annunciato alla conferenza WWDC22. Si prevede che atterrerà con un nuovo design e il nuovo processore M2 di Apple che dovrebbe essere ancora un chip octa-core con un’architettura big.LITTLE, ma con un massimo di 10 core GPU. Anche un altro Mac è in programma per una presentazione del WWDC 2022 e molto probabilmente sarà un nuovo MacBook Pro 13.