Guadagniamo denaro dai nostri partner quando fai clic e acquisti dai collegamenti sul nostro sito e abbiamo il supporto dei nostri utenti.Ulteriori informazioni.

Apple suscita proteste per l’eliminazione del supporto per iPhone 7 duo con iOS 16

Prima iOS 16 è stato annunciato ufficialmente, ci si aspettava che iPhone 6S, iPhone 6S Plus e telefoni precedenti non sarebbero stati idonei per l’aggiornamento, ma Apple ha sorpreso tutti anche abbandonando il supporto per iPhone 7 e 7 Plus, e gli utenti interessati evidentemente non ne sono contenti.
Apple ha una reputazione per il supporto software a lungo termine. L’iPhone 6S del 2015 ha ottenuto il suo ultimo aggiornamento con iOS 15. Quindi è stato naturale per gli utenti di iPhone 7 presumere che avrebbero ottenuto iOS 16, che offre una serie di nuove funzionalità tra cui modifica e annullamento dell’invio per iMessage, schermata di blocco personalizzabile e miglioramenti a App di posta e mappe. Solo iPhone 8 e modelli successivi supportano iOS 16, il che significa che Apple ha interrotto il supporto per iPhone 6S, iPhone 7 e OG iPhone SE.
Come notato da MacRumors, non vi è alcuna ragione plausibile sul motivo per cui Apple ha abbandonato il supporto per iPhone 7 duo. Certo, i telefoni sono usciti nel 2016 e sono dotati del chip Apple A10 Fusion a 16 nm, ma il SoC sembra in grado di eseguire la nuova versione del sistema operativo, dato che iPadOS 16, basato su iOS 16, arriverà al sesto e iPad di settima generazione, entrambi alimentati dallo stesso chip A10. In effetti, iPadOS 16 verrà distribuito anche sull’iPad di quinta generazione che è alimentato dal chip A9 che è più vecchio e meno potente dell’A10 Fusion.

Apparentemente solo il prossimo iPhone 14 otterrà la suite completa di funzionalità introdotte con iOS 16, mentre il resto dei modelli mancherà almeno una caratteristica. Questo potrebbe rendere l’iPhone 14 il miglior telefono del 2022.

Apple potrebbe aver disabilitato alcune funzionalità di iOS 16 ad alta intensità di risorse su iPhone 7 e 7 Plus. Ciò avrebbe consentito agli utenti di iPhone 7 di godere di alcune funzionalità a lungo dovute e di sfruttare patch di sicurezza e correzioni di bug. Tuttavia, Apple potrebbe continuare a offrire alcuni aggiornamenti di sicurezza per i telefoni, come ha fatto con iPhone 5 e iPhone 6.

Detto questo, l’iPhone 7 ha ricevuto circa sei anni di supporto software, il che è davvero impressionante, soprattutto se confrontato con i telefoni Android rilasciati nello stesso periodo di tempo.

Mentre gli utenti di iPhone 7 sono impotenti di fronte ai nuovi requisiti e possono solo avere un assaggio di iOS 16 acquistando un modello supportato, non c’è modo di impedire loro di esprimere la loro frustrazione e molti di loro sono andati su Twitter per chiamare Apple per questo.