Ricadi: attiva una piattaforma online per segnalare le strutture turistiche abusive

Il comune di Ricadi, per contrastare il fenomeno diffuso dell’abusivismo delle strutture ricettive, ha attivato una piattaforma per segnalazioni anonime

L’Amministrazione Comunale di Ricadi, guidata dal sindaco Giulia Russo, ha attivato una piattaforma online per le segnalazioni delle strutture turistiche abusive esistenti.

Ma perchè fare una segnalazione? Come si legge dalla schermata principale della piattaforma:  il fenomeno dell’illegalità e dell’abusivismo delle strutture ricettive è fonte di numerosi problemi. Primo tra tutti la concorrenza sleale contro le persone oneste che lavorano legalmente.
Proprio per questi motivi la piattaforma nasce con lo scopo di permettere ai cittadini di individuare e segnalare le strutture ricettive che operano illegalmente, in modo completamente anonimo e sicuro

Il controllo può essere eseguito in maniera molto semplice, percorrendo tre step:

  1.  Controllo sulla mappa
  2. Fai una segnalazione
  3. Elenco delle segnalazioni

Sulla mappa del territorio sono rappresentate solamente le strutture dotate di autorizzazione. Per cui per controllare se la struttura è abusiva, basta effettuare un controllo sulla mappa. Se essa è presente significa che è dotata di autorizzazione, in caso contrario è possibile stia operando illegalmente.  Nel caso, quindi, in cui si voglia procedere con una segnalazione, tramite l’apposita funzione di compilazione, è possibile inviare una segnalazione del tutto anonima e sicura. Non è necessario infatti inserire i proprio dati personali, ed i dati inseriti saranno visibili solamente all’ufficio di controllo del comune.
Nel terzo punto sono riportate le varie segnalazioni effettuate. Qui si possono vedere solo alcune informazioni, come la data della segnalazione, la via della struttura segnalata e la successiva risposta di verifica dell’ufficio preposto.
Per motivi legati alla privacy, i campi relativi al numero civico, all’insegna e le osservazioni del segnalatore non saranno resi visibili sull’elenco delle segnalazioni.

Per accedere alla piattaforma basta semplicemente cliccare sul seguente link:

https://imposta-soggiorno.com/ricadi/mappe/stay-tip-introduzione.php

La piattaforma per le segnalazioni anonime rientra nelle azioni intraprese dall’Amministrazione Comunale per contrastare il fenomeno dell’abusivismo delle strutture ricettive.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
RicadInforma.it - Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/13 del 14/01/2013 (ISSN 2420-8302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.