“Le Città di Berto”: venerdì 25 maggio la proclamazione dei vincitori al Liceo Berto

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla proclamazione dei vincitori del premio di scrittura “Le città di Berto”

La giuria del Premio di Scrittura “Le Città di Berto” proclamerà i vincitori della 29ma edizione del concorso aperto agli studenti delle scuole superiori delle province di Treviso, Venezia e Vibo Valentia.

Grande attesa tra i giovani scrittori in erba che hanno concorso al Premio di Scrittura “Le Città di Berto” per la cerimonia finale di venerdì 25 maggio nella quale saranno proclamati i vincitori della sua ventinovesima edizione.

La scrittura continua ad appassionare i giovani. Lo dimostrano gli oltre cento elaborati giunti anche quest’anno per essere selezionati dalla giuria del Premio. Come prevede il regolamento del concorso, al quale hanno partecipato studenti delle scuole superiori delle province di Treviso, Venezia e Vibo Valentia, i generi di scrittura ammessi sono il racconto lungo, il racconto breve e la poesia.

Il Premio è promosso dal Liceo Statale di Mogliano Veneto, con il patrocinio dell’Associazione culturale Giuseppe Berto, della Regione Veneto, della Provincia di Treviso, del Comune di Mogliano Veneto, e con il sostegno del Lions Club di Mogliano Veneto e del Professional financial planner di Banca Generali, Alessandro Barbon. Dal gemellaggio che lega le due città di Berto, Mogliano Veneto dove egli nacque e Ricadi dove visse a lungo e fu sepolto, ha avuto origine la fattiva partecipazione al Premio da parte del Liceo Scientifico di Vibo Valentia, anch’esso intitolato allo scrittore.

In palio per le prime tre opere classificate di tutte le sezioni ci sono premi in denaro (400 euro al primo, 250 al secondo e 150 al terzo). Inoltre, i vincitori della sezione “racconto lungo” parteciperanno alla selezione del prossimo Concorso Campiello Giovani.

Le opere dei concorrenti sono state valutate dalla giuria, presieduta da Emilio Lippi, Direttore delle Biblioteche e dei Musei di Treviso, e formata da Patrizio Rigobon, docente di Catalano all’Università Cà Foscari, Luciana Ermini, direttrice dell’Eco di Mogliano e dai docenti Diego Bottacin (membro esterno), Giorgio De Conti, Alessandra Visentin e Stefano Stringini (membri interni). Segretaria del premio è la professoressa Gabriella Ferman.

Finalisti e vincitori di questa edizione saranno proclamati e premiati venerdì 25 maggio, nel corso di una cerimonia che si svolgerà alle 20.30 nell’Aula Magna del Liceo Berto di Mogliano, recentemente intitolata all’ex-preside Giancarlo Bertapelle, venuto a mancare proprio un anno fa. Figura molto stimata nei decenni di attività di preside in questa scuola, fu proprio lui ad avviare i lavori di questo Premio di scrittura interprovinciale. La presentatrice sarà Ann Marcoleoni, ex studentessa del Liceo Berto, ora laureanda in Conservazione dei beni e delle attività culturali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Mogliano Veneto, 23 maggio 2018

Ufficio Stampa Premio Giuseppe Berto
Testa&RizzoAssociati

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
RicadInforma.it - Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/13 del 14/01/2013 (ISSN 2420-8302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.