L’Associazione Stelle del Faro organizza una giornata di condivisione in riva al mare

L’Associazione Stelle del Faro ha organizzato una giornata all’insegna del divertimento e della natura in riva al mare
L’Associazione Stelle del Faro, che si occupa di giovani e adulti con disabilità sul territorio ricadese, ha organizzato una giornata all’insegna del divertimento, della natura e della condivisione in riva al mare in una delle spiaggette della località di Capo Vaticano a sud di Santa Maria, nota come il “Petraio”.
La giornata, fissata per domenica 6 maggio, è aperta a tutti compresi i volontari delle altre associazioni presenti sul territorio, l’Amministrazione comunale e chiunque avesse voglia di conoscere questa nuova realtà.
L’idea è quella di condividere del tempo insieme per conoscersi. L’Associazione ha, infatti, lo scopo primario di riportare alla luce e alla vita i ragazzi con disabilità che per troppo tempo – dopo aver concluso gli studi e i percorsi riabilitativi – sono stati esclusi dalla società.
L’approfondimento sulla costituzione dell’Associazione Stelle del Faro – dalle motivazioni per cui è nata, ai valori che la guidano e agli obiettivi che si propone questa nuova aggregazione sociale – potrete leggerli a breve sul nuovo numero di Informa nella sezione dedicata a Ricadi attraverso un’intervista al presidente dell’Associazione, Francesco Lico.
L’inclusione sociale dei ragazzi con disabilità, soprattutto se adulti, è un percorso lungo che ancora deve fare tanta strada per poter raggiungere la meta. Come diceva Reuven Feuerstein: “Bisogna costruire una scala lunga, lunga che permetta di raccogliere i frutti più belli, quelli che per essere sui rami più alti sono anche i più difficili da raggiungere.” L’Associazione Stelle del faro ha iniziato a costruire questa scala sul territorio ricadese.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
RicadInforma.it - Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/13 del 14/01/2013 (ISSN 2420-8302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *