ASALT, Federalberghi VV e Confindustria turismo esprimono solidarietà al responsabile dell’UTC Tropea

Riceviamo e pubblichiamo la nota di solidarietà di ASALT, Federalberghi VV e Confindustria turismo per l’aggressione all’architetto Vincenzo Giannini:

Esprimiamo la nostra preoccupazione e il nostro sconcerto per la gravissima aggressione di cui è stato vittima il responsabile dell’UTC di Tropea, Arch. Vincenzo Giannini. Un fatto gravissimo per le modalità di esecuzione e per le conseguenze, sintomatico di una situazione ambientale che appare oltremodo fuori controllo e che, evidentemente, necessita di un’attenzione e di una presenza molto più pregnante da parte dello Stato. Un atto orribile che segue altri episodi violenti e che richiede risposte tempestive.

Ancora una vola auspichiamo che venga fatta piena luce sull’episodio e che le autorità competenti, a cominciare dal Ministero degli Interni, intensifichino l’attività di prevenzione sul nostro territorio cominciando dal rafforzamento degli organici e delle dotazioni assegnate alle forze dell’ordine che appaiono oltremodo sottodimensionate per una città con i numeri e con l’importanza di Tropea.

All’arch. Giannini ed alla sua famiglia va la nostra più sincera solidarietà e l’invito a continuare nel suo lavoro.

ASALT – Associazione Albergatori Tropea,  Federalberghi  VV , Confindustria turismo

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
RicadInforma.it - Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/13 del 14/01/2013 (ISSN 2420-8302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *